Esercizi per il pavimento pelvico con i pesi

Nella frenesia quotidiana può essere facile dimenticarsi di adoperare i muscoli del pavimento pelvico, soprattutto quando stai trasportando dei pesi, come le buste della spesa, una valigia o anche solo il tuo PC.
 
Con l'aiuto della fisioterapista, esperta di pavimento pelvico, Amanda Savage, abbiamo passato in rassegna alcune tecniche fondamentali di esercizio, mediante pesi, per il pavimento pelvico.

Allenamento con i pesi per il pavimento pelvico

Quando sollevi dei pesi (in palestra o anche solo trasportanto qualcosa di pesante) è comune dimenticarsi del pavimento pelvico e semplicemente abbandonarlo a se stesso. Ecco alcuni esercizi che possono aiutarti ad impedire che avvenga.

Flessione dei bicipiti

Quando esegui delle flessioni dei bicipiti, devi fare attenzione che il tuo pavimento pelvico lavori e non ricada in uno stato di inattività. All'inizio, potresti aver bisogno di molta concentrazione, ma alla fine ti verrà automatico - come guidare la macchina!

Alzate laterali delle braccia

Questo esercizio è senza dubbio uno dei più insidiosi, ma è anche uno dei movimenti più comuni che compiamo nella vita quotidiana, ad esempio quando trasportiamo un qualsiasi oggetto. Quando ti alleni ad alzare le braccia e riabbassarle lateralmente, potrebbe esserti d'aiuto mantenere fermo il pavimento pelvico per l'intera durata dell'esercizio. Anche qui, con le ripetizioni e l'allenamento, questo movimento ti verrà sempre più naturale e istintivo.

Shoulder press

Diverse persone hanno qualche difficoltà connessa al pavimento pelvico, quando si trovano a dover estendere il busto e le braccia verso l'alto, poichè potrebbero incorrere in qualche piccola perdita urinaria. Questo esercizio è un eccezionale allenamento per coloro a cui capita mentre, ad esempio chiudono bagagliaio della macchina oppure si allungano per raggiungere un prodotto sullo scaffale.

Body Jumps

Ora, anche se questo esercizio non prevede l'utilizzo di pesi, ti troverai a dover comunque sollevare qualcosa: il tuo corpo! Per questo allenamento è fondamentale mantenere una presa ben salda sul tuo pavimento pelvico così da evitare eventuali perdite urinarie. Dunque, ora che conosci il trucco, puoi iniziare ad aggiungere un salto in più alle tue ripetizioni, testando man mano la resistenza della tua vescica.

Adesso è il momento di darsi da fare e iniziare a diventare un professionista del controllo e dell'attivazione del pavimento pelvico, qualsiasi cosa tu stia facendo! E per scoprire altri modi per formare la tua muscolatura pelvica, dai un'occhiata ai nostri video esercizi per il pavimento pelvico.