I 5 migliori esercizi per il pavimento pelvico per i mesi invernali

Quando fuori fa freddo e i preparativi per il natale si avvicinano, è molto facile perdere la costanza nell'esercizio del pavimento pelvico. 
Gli esercizi per il pavimento pelvico producono ottimi risultati quando si tratta di ridurre le perdire urinarie ed è fondamentale continuare ad allenarlo anche durante i mesi invernali. 
Continua a leggere per scoprire cinque semplici allenamenti che puoi fare comodamente da casa tra un preparativo per la cena di natale e un paccetto da incartare.
1) Esercizi di Kegels
 
Probabilmente gli esercizi più noti per chi soffre di perdite urinarie, i Kegels sono anche tra i migliori. Sono davvero facili da fare e si possono eseguire comodamente da seduti. Per effettuare gli esercizi di Kegel, immagina semplicemente di dover fare la pipì ma di volerla trattenere. Individua i muscoli che useresti per cercare di trattenerla e cerca di contrarli. Mantieni la contrazione per 5-8 secondi e rilassa i muscoli per 10 secondi. Cerca di non contrarre altri muscoli mentre lo fai. Ripeti questo esercizio per 10 volte, 3 volte al giorno. 
Continua con costanza e sentirai sicuramente dei benefici!
2) Squat
 
Questo è un ottimo esercizio in quanto non solo rafforza i muscoli del pavimento pelvico, ma tonifica anche i glutei. Tuttavia, è importante che la tua posizione sia corretta: stai in piedi in modo che i tuoi piedi siano solo leggermente più aperti rispetto alle spalle e con le punte dei piedi rivolte leggermente verso l'esterno. Tenendo la schiena dritta, piega le ginocchia mentre spingi i fianchi e il sedere all'indietro. Assicurati di andare il più in basso possibile. Prova a fare 10 squat al giorno e sentirai i tuoi muscoli diventare sempre più forti.
3) Ponte
 
Questo esercizio prevede di sdraiarsi sul pavimento, quindi prima di iniziare assicurati di trovarti in un posto comodo, preferibilmente con un tappetino. Tieni la schiena completamente piatta contro il suolo e assicurati che i piedi siano ben appoggiati sul pavimento. Solleva le ginocchia in modo che siano piegate ma mantendo i piedi a terra. Fai un bel respiro profondo, quindi stringi il pavimento pelvico mentre sollevi anche il sedere dal pavimento. La tua schiena dovrebbe essere dritta e il tuo peso corporeo dovrebbe essere concentrato sulle spalle e sulla parte superiore della schiena. Mantieni questa posizione per circa tre secondi, quindi rilascia. Ripeti 10 volte, riposa per circa un minuto, quindi ripeti l'esericizo altre 10 volte. 
Prova a eseguire questa serie tre volte al giorno, se puoi.
4) Split table top
 
Questo è una esericizo di Pilates molto noto e abbastanza facile che rafforza anche il pavimento pelvico. Proprio come con il ponte, sdraiati in modo che la schiena sia completamente piatta sul pavimento e solleva le gambe in modo che siano piegate a un angolo di 90 gradi, con le punte dei piedi rivolte verso l'alto. Apri lentamente le gambe verso l'esterno allontanando le ginocchia fino a dove ti è possibile. Lentamente unisci di nuovo le ginocchia tornando alla posizione iniziale. Assicurati di stringere i muscoli del pavimento pelvico mentre esegui i movimenti. Ripeti questo esercizio 10-15 volte per ongi ciclo e prova a fare tre cicli al giorno.
5) Bird dog
 
L'esercizio Bird Dog apporta benefici a molti muscoli e non solo al pavimento pelvico. Trova uno spazio sufficientemente ampio quindi inizia dalla posizione a quattro zampe, con le mani direttamente sotto le spalle e le ginocchia dritte sotto i fianchi. Mantenendo la schiena e il collo allineati, stendi il braccio destro e la gamba sinistra in fuori, fino a stenderli. Mantieni questa posizione per circa due secondi, quindi torna alla posizione iniziale. Ripeti nuovamente con il braccio sinistro e la gamba destra, mantieni la posizione per due secondi e rilascia. Continua ad alternare in questo modo fino a ripetere l'esercizio per 10 volte. Prova a eseguire 3 serie al giorno.
 
Questi sono semplici esercizi che la maggior parte delle persone può fare. Assicurati di allenarti anche in inverno, ma se hai dubbi, chiedi sempre consiglio al tuo medico di famiglia.
 
Goditi gli esercizi per il pavimento pelvico consigliati per l'inverno!