Osserva, hai trovato la risposta

Discrezione elevata. Protezione elevata.

Ciao, sono Stirling, un esperto in perdite urinarie. Per mantenere il controllo non basta scegliere un prodotto giusto, ma occorre anche adottare uno stile di vita che possa aiutarti a gestire le perdite di urina. Ecco alcune cose che ho appreso durante i miei viaggi.

I saggi consigli del vostro affezionato Stirling

Riduci il caffè

Quando sono stato a Fudan, mi è stata servita un’ottima tazzina di caffè. Poco, ma buono. Il caffè è un diuretico e berne troppo non aiuta a mantenere il controllo. Riduci quindi la quantità di caffè e il numero di tazzine al giorno.

Modera il consumo di alcool

Dopo una lunga giornata trascorsa a giocare a tennis e firmare autografi, non dico certo di no a un dissetante drink, ma uno è più che sufficiente. Bere con moderazione è semplice buon senso, ma mi aiuta anche a mantenere il controllo.

Fai esercizio fisico ogni giorno

Quando non mi alleno per la maratona o non gioco a polo, sollevo pesi. Perché? Per mantenere il controllo. Fare regolarmente esercizio fisico può aiutare a ridurre le perdite. E non dimenticare di contrarre. Prendila come un’esercitazione dei muscoli del tuo pavimento pelvico.

Parliamone!

Sai cos’ho scoperto durante il mio viaggio? Che un abitante su cinque del pianeta è cinese e che un uomo sopra i 40 anni può soffrire di perdite urinarie. Poiché nel mondo tanti sono gli uomini che devono riprendere il controllo della propria vita.

Scegli un marchio utilizzato da milioni di uomini

Le protezioni assorbenti TENA MEN sono ora più sottili (delle precedenti versioni), ma offrono la stessa protezione. Disegnate sull’anatomia maschile, offrono una discrezione elevata. Essendo confezionate singolarmente, possono essere comodamente tenute in tasca.

Nuove protezioni assorbenti TENA Men per una protezione discreta