You seem to be located in <country>

Go to your TENA market site for local information.

Ci impegniamo verso un miglioramento che lasci un segno - per te, e per il pianeta.

Entro il 2030, intendiamo ridurre la nostra impronta di carbonio del 50%. E siamo già sulla strada giusta. Potrai vedere qui sotto i progressi che abbiamo fatto a partire dal 2008 su alcuni dei nostri assortimenti.

TENA Discreet, TENA Silhouette Noir and TENA Proskin Comfort packs
An icon of a footprint

Ogni innovazione di prodotto è un passo nella giusta direzione.

La nostra missione è quella di rendere ogni prodotto TENA più sostenibile, migliorando la qualità di vita di milioni di persone in tutto il mondo. E con ciascuna innovazione, anche la nostra impronta di carbonio si riduce. Passo dopo passo, stiamo migliorando per lasciare un segno  nel nostro pianeta. 
An icon of a waste cycle

Analisi del ciclo di vita - la chiave per ridurre l'impronta di carbonio

L'analisi del ciclo di vita (LCA) è un processo di verifica indipendente che consente di valutare l'impatto ambientale di un prodotto nel corso di tutto il suo ciclo di vita. Integrando tali analisi (LCAs) nel nostro processo di innovazione, possiamo ridurre i rifiuti da smaltire, e così ridurre la nostra impronta di carbonio.

L'impronta di carbonio in media dei prodotti TENA, passo dopo passo

Il ciclo di vita di un prodotto TENA prevede 5 passaggi: materie prime, produzione, trasporti, uso e gestione dopo l'utilizzo. Oltre all'utilizzo, tutti questi passaggi hanno un impatto sull'impronta di carbonio dei prodotti. Qui sotto troverai una panoramica di quanto possiamo fare, e di quanto stiamo già facendo, per ridurre le emissioni in ciascun passaggio. 

Materie prime

  • Selezionare materie prime con basso impatto ambientale
  • Polpa di cellulosa proveniente da fonti rinnovabili
  • Plastiche provenienti da impianti rinnovabili
  • Materiali riciclati + materiali attuali con il miglior profilo ambientale 

Produzione- Maggiore efficienza delle risorse

  • Ridurre i rifiuti
  • Aumentare l'elettricità rinnovabile

Trasport i- Migliore logistica

  • Ottimizzare gli imballi e il carico per ridurre l'impatto a livello di distribuzione
  • Selezionare trasporti con un basso impatto ambientale e combustibili rinnovabili 

Gestione dopo l'utilizzo - Aumentare la circolarità

  • I prodotti che finiscono nell'inceneritore possono generare energia
  • Esplorare servizi di riciclo 
  •  

An icon of a magnifying glass

Un nuovo livello di trasparenza

Dal 2017, è possibile verificare l'impronta di carbonio della maggior parte dei prodotti TENA sul sito Internazionale EPD, nella parte dedicata alle Dichiarazioni Ambientali di Prodotto. Per un miglior quadro della composizione generale dei nostri prodotti, ti proponiamo qui la descrizione dei principali elementi e dei loro ingredienti. 

I prodotti TENA non contengono ingredienti in grado di causare danni all'ambiente nella fase di smaltimento dopo l'utilizzo.

Il materassino assorbente

Rivestimento interno
Definito anche con il termine topsheet, permette l'assorbimento dei liquidi per mantenere la pelle asciutta e preservarne il benessere. E' composto da un materiale di polipropilene, poliestere, polietilene e viscosa. 
 
Filtrante d'acquisizione
Il telino filtrante trasporta i liquidi nel materassino assorbente, dove vengono trattenuti, lontano dal diretto contatto con la cute . I materiali possono essere composti da fibre di legno o di poliestere. 
 
Materassino assorbente
E' lo strato più interno, composto da polpa di cellulosa, a volte in combinazione con polimeri assorbenti e/o altri materiali. Questo strato dell'ausilio intrappola e trattiene l'urina, mantenendo asciutta la pelle dell'utilizzatore.

Chassis del prodotto

E' il "cuore" del prodotto, studiato per mantenere unito il materassino assorbente e per conferire all'ausilio una forma adeguata ed anatomica. Lo chassis è composto da tre parti.
 
Rivestimento esterno
Uno strato resistente all'acqua composto da polietilene, o a volte da materiali in fibre. Il suo scopo è quello di prevenire la fuoriuscita di liquidi all'interno degli indumenti. 
 
Caratteristiche di vestibilità e comfort
I sistemi di fissaggio e i materiali elastici composti da polimeri mantengono il prodotto nella corretta posizione. 

Materiali aggiuntivi

Una piccola quantità di adesivi (colle) viene utilizzata nel materassino e nello chassis, e alcuni prodotti presentano stampe o profumazioni. 
 
Adesivi
Sono composti da diversi tipi di polimeri e resine sintetiche 

Fragranze
Sono composti da diversi tipi di polimeri e resine sintetiche 

Stampa
La stampa viene fatta utilizzando inchiosti atossici

Imballo

Linguetta protettiva in carta
Protegge la parte adesiva del prodotto prima dell'utilizzo, ed è composta da carta siliconata 
 
Confezione singola
Alcuni prodotti sono avvolti in un film di polietilene, che a volte è siliconato. Le confezioni singole proteggono il prodotto per consentire un trasporto igienico. 
 
Confezionamento esterno
Alcuni prodotti sono avvolti in un film di polietilene, che a volte è siliconato. Le confezioni singole proteggono il prodotto per consentire un trasporto igienico. 

Glossario

Polpa di cellulosa rinnovabile
Polpa di cellulosa da fibre di legno derivante da foreste gestite responsabilmente. La polpa viene utilizzata nei nostri assorbenti e nei salvaslip. 
 
Materiale in fibra (tessuto non tessuto)
Un materiale sottile, simile al tessuto. Il termine viene usato nell'industria tessile per indicare i materiali derivanti da procedimenti diversi dalla tessitura e maglieria, come il feltro. 
Polimeri 
Molecole composte da ampi legami che possono essere naturali o sintetici. Anche la plastica, come il tuo DNA è composto da polimeri.
 
Polipropilene/ polietilene/poliestere
Alcuni dei più comuni tipi di plastica al mondo. Utilizzati in un'ampia gamma di prodotti di uso quotidiano, dagli indumenti alle coperte.
Polimero super assorbente (SAP)
Utilizzato per la sua grande capacità di trattenere i liquidi. Generalmente usato in assorbenti, pannolini.  
 
Resina sintetica
Liquidi viscosi che si induriscono velocemente, rendendoli adatti per unire tra loro diversi materiali.