You seem to be located in <country>

Go to your TENA market site for local information.

Il mio caro ha bisogno di assistenza da lontano

Una donna anziana sistema i fiori – Come prendersi cura di una persona cara che vive in un’altra città
Magari vivi a una certa distanza da una persona cara che ha bisogno del tuo aiuto, come, per esempio, un genitore anziano. Forse ti chiederai come puoi renderti utile. Molti caregiver sono nella tua stessa situazione. Da loro abbiamo imparato che puoi dare il tuo contributo anche da lontano. Potresti:
 
  • dare sostegno emotivo alla persona a te cara attraverso conoscenze comuni
  • coordinare per lei i vari servizi (per esempio, organizzare le visite di un caregiver o una persona che si occupi delle pulizie, residente in zona, e verificare poi a orari prestabiliti che non ci siano problemi)
  • gestire la sua salute e le sue cartelle cliniche e accompagnarla alle visite mediche
  • scoprire in quali momenti desidera compagnia e fare in modo che un amico o un familiare le faccia visita in quelle occasioni
Prendersi cura di qualcuno da lontano può essere complesso. Ci sono però dei modi per far sì che funzioni. Di seguito sono riportati alcuni suggerimenti per assistere da lontano una persona cara:

Stila un piano

Un buon modo per iniziare è conoscere la situazione della persona cara di cui ti occupi, le potenziali difficoltà che incontra e il livello di assistenza di cui ha bisogno. Cerca di individuare le opzioni e le risorse locali che potresti gestire a distanza. Prendi appunti sulle condizioni mediche della persona di cui ti occupi e su eventuali questioni legali o finanziarie. 
 
Includi i numeri di contatto, le informazioni sulle assicurazioni, i numeri dei conti correnti e altri dettagli importanti. Cerca inoltre di scoprire tutto il possibile sulle sue patologie e su eventuali trattamenti di cui necessita.

I prodotti per l’igiene e l’incontinenza

Dato che vive sola, la persona cara che assisti probabilmente è in grado di gestirsi in autonomia per la maggior parte del tempo. Nonostante questo, potrai renderle la vita più semplice aiutandola a scegliere una protezione assorbente adatta alle sue esigenze. Le mutandine assorbenti monouso per incontinenza TENA assomigliano alla normale biancheria intima: si indossano facilmente e non richiedono assistenza. Scopri come sono facili da usare le mutandine assorbenti per incontinenza TENA – Guarda questo video.
 
Ogni situazione di incontinenza è unica. Utilizza quindi il selettore interattivo di prodotti TENA per trovare un prodotto TENA con il livello di assorbenza adatto alla persona cara di cui ti prendi cura. 
 
Perché non aiutare la persona a te cara ordinando una scorta dei prodotti di cui ha bisogno e facendogliela consegnare direttamente a casa? Ordina online su TENA Direct.

Crea una rete locale di contatti facilmente raggiungibili

Se abiti lontano dalla persona che vuoi aiutare, potresti organizzare visite regolari da parte di vicini, amici e familiari. Loro potrebbero tenerti aggiornato sulla situazione della persona a te cara. Potresti persino suggerire loro di assumere un caregiver professionista per badare alla persona a te cara e farle compagnia. Qualsiasi cosa tu decida insieme a loro, è importante poter contare su un contatto locale in caso di emergenza. 

Fai visite regolari e mantieni i contatti

Naturalmente, ogni volta che puoi, sarebbe bene che tu facessi visita alla persona a te cara. In questo modo potrai verificare direttamente il suo stato fisico, emotivo e finanziario. Quando non puoi andare a trovarla di persona, smartphone, tablet e web vi aiuteranno a rimanere in contatto. 
Skype, WhatsApp, Viber, Facebook Messenger ed Apple FaceTime rappresentano un ottimo modo per restare connessi. 
 
Se la persona cara che assisti ha un cellulare, è bene accertarsi che sappia come usarlo e che abbia memorizzato i numeri più importanti. Alcuni operatori offrono tutorial gratuiti online o nei propri store e piani tariffari a basso costo per gli anziani che utilizzano il telefono solo per le emergenze. 
 
Varrebbe anche la pena tenere in considerazione le utili opzioni messe a disposizione nel campo della telefonia per le persone anziane, come comandi vocali, pulsanti grandi e compatibilità con gli apparecchi acustici. 

Sii pronto per le emergenze

Cerca di giocare d’anticipo e chiediti che cosa faresti se la persona a te cara avesse un’emergenza. Sarebbe utile annotare i contatti locali che potrebbero intervenire in breve tempo. Metti da parte un po’ di soldi da utilizzare per recarti dalla persona a te cara in qualunque momento ce ne fosse bisogno.
 
Se la persona di cui ti prendi cura è d’accordo, potresti farle indossare un braccialetto elettronico salvavita. Premendo semplicemente un pulsante, questo tipo di dispositivo potrà allertare te o un caregiver locale in caso di emergenza. 

Chiedi l’aiuto di professionisti

Potrebbe esserti molto utile assumere un caregiver professionista che si occupi dei pasti, dell’assistenza personale e di altri servizi per la persona a te cara. Anche un operatore specializzato in cure geriatriche o un assistente sociale potrebbero occuparsene. 
 
Per trovare più facilmente risorse a livello locale, visita la sezione Collegamenti delle organizzazioni di supporto.