In che modo la menopausa può influenzare la nostra psiche

Quando si entra in menopausa, è comune sperimentare cambiamenti d’umore. Molte donne riferiscono di provare sentimenti di ansia, irritabilità, “annebbiamento mentale" e bassa autostima, e hanno la sensazione di trovarsi di fronte alla fine di un'era. In questo momento di vita, alcune di noi si sentono invisibili e hanno difficoltà a trovare un nuovo ruolo nella società in cui riconoscersi.
 
Questi sentimenti sono in gran parte causati dai cambiamenti ormonali che stai attraversando - il calo degli estrogeni può scombussolare le emozioni e farti provare sensazioni spiacevoli. 
 
Anche gli effetti fisici della menopausa, come le vampate di calore, il mal di testa e la rigidità articolare possono contribuire negativamente, facendoti sentire -comprensibilmente- scoraggiata e giù di morale.
 
Se stai provando una delle sensazioni citate sopra, è importate che tu sappia che non sei la sola. Continua a leggere per saperne di più su come la menopausa può influire sulla tua psiche e sui passi che puoi intraprendere per affrontarla nel migliore dei modi.

Stati d’animo associati alla menopausa

Sentirsi giù di morale durante la menopausa
I cambiamenti ormonali dovuti alla menopausa possono portare a bassa autostima e pessimo umore. Ciò avviene perché gli estrogeni, che controllano il ciclo mestruale, influenzano anche la serotonina, una sostanza chimica che è responsabile delle sensazioni di benessere e felicità. 
 
Se hai mai avuto momenti di depressione, potresti riconoscere alcune di queste sensazioni come familiari; ciò potrebbe comprensibilmente spaventarti: è dunque importante che tu tenga a mente che queste sensazioni sono molto comuni durante la menopausa, che possono essere trattate e che passeranno.
 
Sensazioni di ansia durante la menopausa
Alcuni sintomi della menopausa possono indurre o essere associati a sensazioni di ansia. Le vampate di calore possono sembrare molto simili a un attacco di panico, in quanto accelerano il battito cardiaco, lasciandoti accaldata e sudata. 
 
Durante la menopausa, potresti anche avere problemi a dormire e la mancanza di sonno potrebbe accrescere l’ansia. 
 
Cambiamenti d’umore durante la menopausa
Gli sbalzi d'umore sono un sintomo comune della menopausa. L’abbassamento dei livelli di estrogeno può innescare cambiamenti nei tuoi stati d'animo e farti percepire un minor controllo delle tue emozioni.
 
Tutto ciò può comprensibilmente influenzare il modo in cui ti senti e può anche mettere a dura prova le relazioni con gli altri; essere aperti e onesti con se stessi e con coloro che ami su ciò che stai vivendo può aiutarti a superare questo momento della tua vita, e aiutare i tuoi cari a capire cosa stai attraversando.
 
I fattori fisici della menopausa che possono influenzare l'umore 
Molti dei sintomi fisici della menopausa sono ben noti, come l’aumento di peso, il mal di testa e i dolori articolari. Non sorprende dunque che, anche nei tuoi momenti migliori, uno di questi sintomi possa farti sentire giù di morale. Come se non fosse abbastanza, durante questo periodo, c’è anche il rischio di incontinenza, una condizione che porta con sé delle problematiche che posso ulteriormente aggravare il tuo umore. Ma almeno per quest’ultima evenienza, speriamo di poterti essere d'aiuto.

Come non perdere la fiducia in se stessi durante la menopausa

Tutto ciò che abbiamo menzionato sopra può avere un impatto sulla tua autostima, ma ci sono alcune cose che puoi fare per gestire queste sensazioni durante la menopausa:
  • Sei già sulla strada giusta per quello che segue: documentati sulla menopausa in modo da farti un’idea di cosa stia succedendo nel tuo corpo e cosa puoi fare per prevenire e trattare i sintomi della menopausa.
  • Monitora il tuo umore e identifica eventuali schemi ripetuti: certe situazioni ti fanno sentire triste o ansiosa? Se così fosse, cerca di evitarle.
  • Dai priorità al sonno: potresti trovare più difficile dormire durante la menopausa, quindi fai scelte di vita positive per migliorare il tuo sonno. Evita caffè, tè, bevande energetiche sei ore prima di andare a letto, in quanto ciò può contribuire alla frequenza urinaria e alla nicturia. Smetti di fumare e cerca di trovare dei momenti di relax.
  • Riduci al minimo lo stress facendo esercizio fisico con regolarità, seguendo una dieta sana e mantenendo stabili i livelli di zucchero nel sangue. Anche la meditazione può aiutare.  
  • Segui una dieta nutriente: una dieta equilibrata può darti più energia, ridurre i livelli di stress e aiutarti a dormire meglio. Mangiare bene può anche aiutare a garantire una buona salute intestinale, che a sua volta potrebbe stimolare la produzione di serotonina. 
  • Le mestruazioni irregolari e abbondanti sono comuni nella peri-menopausa e comportano il rischio di una carenza di ferro, con conseguente sensazione di stanchezza, mangia dunque cibo ad alto contenuto di ferro o assumi degli integratori.
  • Parla con gli altri, che si tratti di amiche, familiari o altre donne che attraversano la menopausa. Ricorda che non sei sola in questa esperienza. Prendi in considerazione la possibilità di unirti a un gruppo Facebook o un forum per ulteriore supporto.
  • La frequenza e l'intensità dei sintomi variano da persona a persona. Solo perché delle amiche hanno passato un momento difficile durante la menopausa, non implica che succederà anche a te.
  • Non dimenticare che ciò che provi è normale e che questa è un’esperienza che ogni donna attraverserà a un certo punto della sua vita. Ricorda che c'è molto che puoi fare per prendere il controllo della situazione e prevenire e ridurre al minimo i sintomi.
  • Non nasconderti dalla menopausa, accoglila. Condividi le tue esperienze con gli altri. Sarai sorpresa di sapere quante donne, giovani e meno giovani, trarranno beneficio dalla tua esperienza e vorranno sentire cosa hai da dire. 
  • Se si ha esperienza di incontinenza durante la menopausa, avere una protezione discreta ed efficace come i Proteggi-slip TENA Lights ad assorbimento rapido, delicati e per le pelli sensibili, può aiutarti a sentirti più sicura di te.

Ottenere aiuto e supporto durante la menopausa

Se sensazioni di ansia e sbalzi d'umore stanno influenzando la tua vita quotidiana o le tue relazioni, e ti trovi davvero in difficoltà, parlane con il tuo medico di famiglia. Una soluzione c’è e non devi affrontare tutto da sola. Il tuo medico di famiglia sarà in grado di consigliarti soluzioni e terapie mirate per aiutarti ad attraversare la menopausa.